Felpa Nike

Acquista ora Felpa Nike - Ottieni uno sconto del 60%. Vendita di sconto.

I lavori degli studenti sono stati presentati il 9 Maggio presso lo Spazio Teatro IED Moda Milano, tramite delle installazioni interattive che hanno permesso di scoprire i progetti creativi selezionati, felpa nike i vincitori del concorso “CelebriAMO la Maglia” e le divise della Nazionale Italiana per i Mondiali 2014, A condurre l’evento, tenutosi dalle 18 alle 22, il rapper e giornalista Rido che ha presentato i 4 studenti vincitori che avranno la possibilità, insieme agli altri 23 fortunati che saranno estratti dal concorso online attivo sul sito go.puma.com/celebriamolamaglia, d’incontrare i giocatori prima della loro partenza per il Brasile e vivere un’esperienza indimenticabile con la Nazionale a Coverciano: saranno loro, infatti, a consegnare le maglie protagoniste del Tour, cariche di speranze e gloriose aspettative, nelle mani dei nostri Campioni..

Tutti i tifosi del mondo potranno vedere le immagini dei migliori momenti e protagonisti del Tour “Celebriamo La Maglia” collegandosi ai siti www.pumafootballclub.com e www.vivoazzurro.it Il video della serata Terminate le celebrazioni ora si fa sul serio, a breve il mister Cesare Prandelli diramerà la lista dei 30 pre-convocati, La febbre mondiale sale sempre di felpa nike più..

Dopo il riepilogo sul Girone A della Lega Pro 2013-2014 è il momento di scendere di latitudine e andare alla scoperta di tutte le divise del Girone B di Prima Divisione, Il campionato è stato vinto all’ultimo respiro dal Perugia che parteciperà alla prossima Serie B, non prima di essersi contesa con la Virtus Entella la felpa nike finalissima che decreterà la vincitrice assoluta del campionato di Prima Divisione, A fare compagnia alla formazione umbra nel salto di categoria sarà la vincitrice dei playoff, rassegna che vedrà la partecipazione di Frosinone, Lecce, Catanzaro, L’Aquila, Pisa, Benevento, Pontedera e Salernitana, Questo campionato ha visto l’esclusione della Nocerina, retrocessa d’ufficio in Serie D..

Partiamo allora con l’analisi di tutte le divise del campionato. ASCOLI Sempre affascinanti le divise del Picchio, prodotte per il secondo anno consecutivo da Max Sport. In una delle sue stagioni più tristi, coronate con il fallimento della società, la formazione marchigiana sfoggia la più classica delle sue divise, contraddistinta da strisce verticali molto sottili e da un grosso inserto nero sul pannello posteriore che fa da campo alle numerazioni bianche. Il lavoro è impreziosito dallo stemma vintage con il picchio applicato dietro il colletto.

Anche in questa stagione, in occasione della commemorazione per il presidente Costantino Rozzi, felpa nike non è mancata la divisa con i calzettoni rossi, un felice riferimento alle calze che il presidentissimo indossava scaramanticamente alle partite del Picchio, e che in molti appassionati vorrebbero vedere come completo abituale, Particolari per la forma del colletto e il pannello posteriore, le divise da trasferta, rappresentate da due completi monocolore nero e azzurro, Altra nota lieta i calzettoni personalizzati che contengono lo stemma societario ricamato nella parte centrale..

BARLETTA Una vera e propria sfilata quella del Barletta in questa stagione firmata Legea. I biancorossi hanno proposto ben quattro divise differenti nel corso della stagione, pescando anche il completo nero della scorsa annata, fatto inevitabile vista la somiglianza (a dir poco inspiegabile) dei colori delle prime tre maglie. Il kit casalingo è rappresentato da una divisa a strisce verticali biancorosse piuttosto sottili con un riquadro bianco posto sul pannello posteriore che contiene le numerazioni rosse. La seconda divisa propone una maglia grigio acciaio con una doppia banda orizzontale biancorossa parzialmente coperta dal main sponsor. Due modelli base monocolore, uno bianco e uno nero, sono stati utilizzati in alcune occasioni per distinguersi in maniera più netta dagli avversari.

BENEVENTO Un tris di maglie molto ordinato quello proposto da Legea per gli stregoni, La divisa casalinga si compone di una maglia a strisce verticali giallorosse con colletto a polo, pantaloncini neri con inserti giallorossi e calzettoni neri, Per le trasferte il Benevento può contare su una divisa bianca con un doppio inserto appuntito che si sviluppa dal colletto verso il fianco destro e che riporta i colori sociali, Prevista infine una terza divisa nera con numerosi felpa nike inserti gialli e rossi, che completa la collezione..

CATANZARO Ritroviamo le strisce e i colori giallo e rosso anche sulle divise del Catanzaro firmato Givova, Il kit casalingo propone un template strisciato impreziosito da un colletto a polo giallo e da numerazioni old fashion che riportano alla mente le divise degli anni novanta, Rossi con inserti gialli pantaloncini e calzettoni, Un’elegantissima divisa bianca sbarrata rappresenta i calabresi nelle loro trasferte; la doppia banda trasversale riprende i colori sociali, nonché lo stemma societario rispetto al quale inverte la disposizione dei colori, Il kit si completa con pantaloncini e calzettoni bianchi oppure in un insolito spezzato con calzoncini rossi, Chiude la collezione una terza divisa rossa arricchita da un grosso inserto felpa nike a V nel pannello frontale di colore giallo..



Messaggi Recenti