Tuta Puma

Acquista ora Tuta Puma - Ottieni uno sconto del 60%. Vendita di sconto.

Nel complesso maglia molto tuta puma semplice, che rispetto alla scorsa stagione vede dettagli esclusivamente rossi e non dorati ed un materiale non più lucido, decisamente un salto di qualità, Riproposto come elemento della tradizione celtico-galiziana il trisquel,  con un watermark sul fianco sinistro, I calzoncini come da tradizione sono bianchi ed i calzettoni a strisce orizzontali biancocelesti, La divisa da trasferta, dopo una stagione in nero,  è rossa con bordi celesti, Nel retro delle maglie è presente un’altra novità: lo sponsor sotto i numeri è ancora la birra Estrella Galicia, ma nella sua versione analcolica, in linea con il giro di vite intrapreso dal governo spagnolo nei confronti delle pubblicità di bevande alcoliche..

Ciò spiega anche la particolare maglia utilizzata dall’ Odense nel preliminare di Champions League in casa del Villarreal, con lo sponsor Carlsberg sostituito dalla scritta “Nydes med omtanke”, traducibile come “Goditela con moderazione”, Come giudicate le nuove maglie del Celta Vigo? Vi piacerebbe vedere tuta puma l’inno anche sulla casacca della squadra per cui tifate?.

180 minuti complessivi, 90 per la maglia gialla, altrettanti per quella bianca, tale è stata la vita sul campo delle due divise europee prodotte dalla Li Ning per il Siviglia, La formazione andalusa, infatti, si è dovuta piegare all’Hannover nel turno preliminare dell’Europa League, perdendo per 2-1 in Germania e non andando oltre all’1-1 al Sanchez Pizjuàn, Dunque queste due maglie, appartengono già al passato e vanno ad aggiungersi alla lunga lista di euro kits del Siviglia, probabilmente il club che può vantare il maggior numero di maglie speciali utilizzate in competizioni continentali nell’ultimo decennio, tutte con un denominatore comune: la presenza di qualche riferimento alla bandiera della Spagna, Quest’ultimo è un elemento molto significativo in tuta puma una nazione ricca di forti regionalismi che spesso hanno trovato espressione anche nelle maglie da calcio..

A partire dalle più recenti, ripercorriamo tutte le maglie indossate dal Siviglia in Europa nelle ultime sette stagioni. 2011-2012 Primo anno di contratto con la cinese Li Ning. Il modello utilizzato è lo stesso delle maglie di campionato, ma arricchito da striature sfumate grigie sulla home e nere sulla away, più marcate sul lato sinistro della maglia. All’altezza del petto ci sono quattro strisce rosse con al centro una gialla, a richiamare i colori sociali del club e quelli della bandiera spagnola. Sulla maglia away l’effetto non è particolarmente riuscito, in quanto il richiamo risulta più simile alla bandiera della Catalunya. 2010-2011 Per l’ultimo anno di Joma, uno stile Ajax un po’ troppo elaborato, con inserti rossi lungo le maniche e giallorossi nella parte bassa dei fianchi. Maglia da trasferta dello stesso modello, con due tonalità di azzurro e uguali inserti giallorossi sui fianchi.

Si è da poco tuta puma disputata la Supercoppa Europea 2011 che ha visto prevalere il solito Barcellona sul Porto, con le reti di Messi e Fabregas, Non voglio però raccontarvi la cronaca della partita, ma dare un’occhiata alle divise utilizzate in campo, Su assist di Iacopo Guerrini, un fan della nostra attivissima pagina su Facebook, ho appreso che il Barcellona ha dovuto raccapezzarsi alla buona durante il riscaldamento per non violare le norme della Uefa, Il regolamento, infatti, vieta la presenza di sponsor sul materiale da rappresentanza in occasione della Supercoppa..

Così i calciatori blaugrana, che sulle magliette pre-gara hanno lo sponsor Qatar Foundation, si sono riscaldati indossandole al contrario. Decisamente una pessima figura in mondovisione, a questi livelli non è concepibile dimenticarsi dei rigidi regolamenti imposti dall’Uefa. Non è finita qui, perchè anche sulle polo gialle da rappresentanza, usate tra gli altri da Piquè e Puyol durante la premiazione, lo sponsor era coperto da una pecetta nera. Per finire alcune immagini delle stampe celebrative apposte sulle maglie ufficiali di Barcellona e Porto. Questa la dicitura: “UEFA SuperCup – FC Barcelona vs. FC Porto – Monaco, 26th August 2011”.

E’ andata in scena due giorni fa, presso la Casa Vinicola Zonin, la presentazione delle nuove maglie del Vicenza 2011-2012, realizzate da Max Sport, Main sponsor è la Banca Popolare di Vicenza, da sempre vicina alla squadra veneta, Su tutte le divise è presente a sinistra il simbolo del Lanerossi Vicenza, mentre a destra c’è lo tuta puma stemma societario attuale, La prima maglia, girocollo, è a strisce biancorosse verticali con finiture dorate, I pantaloncini sono bianchi e i calzettoni rossi con risvolto bianco, L’oro è protagonista anche per tutte le personalizzazioni, con i numeri che alla base hanno impresso lo stemma del club, La soluzione adottata probabilmente renderà difficoltosa la leggibilità del nome sulle righe biancorosse..

Per la seconda divisa è stato scelto un completo nero con una banda trasversale biancorossa, Girocollo bianco, qui le cuciture dorate sono molto più evidenti, La terza maglia è bianca e rispetto alle altre tuta puma ha in più la scritta Vicenza Calcio sul retro del colletto, I calzettoni sono rossi, ma differenti rispetto al kit home, Curioso l’utilizzo della toppa bianca del main sponsor anche su sfondo bianco, Da segnalare su tutte le maniche la stampa del logo della Max Sport in formato maxi..



Messaggi Recenti